Progettare un layout di fabbrica | Qs Infor
News
Progettare un layout di fabbrica

Progettare un layout di fabbrica

Con layout di fabbrica si intende la progettazione di un modello produttivo o di un impianto di produzione industriale. È un modello aziendale virtuale, che include la collocazione dei macchinari, delle attrezzature, delle aree di stoccaggio, delle postazioni di lavoro e tutte le infrastrutture necessarie al processo produttivo.

La definizione del layout di fabbrica è un aspetto importante – e decisivo – per assicurare l’efficienza e l’efficacia del comparto produttivo. Un corretto layout di fabbrica, infatti, influisce direttamente sulla produttività, sulla sicurezza, sulle tempistiche. Per questo la progettazione è un momento cruciale.

I vantaggi del layout di fabbrica

Come anticipato il layout di fabbrica è la riproduzione virtuale di un comparto produttivo, con tutti gli aspetti connessi. I vantaggi sono diversi:

Come si progetta un layout di fabbrica

Progettare un layout di fabbrica è un processo complesso e articolato. Richiede una conoscenza approfondita dei processi produttivi, una buona pianificazione e competenze in ambito tecnologico. E, anche un piccolo errore, può compromettere il risultato finale.

La realizzazione di un layout di fabbrica prevede diverse fasi e obiettivi. La prima fase è quella di analizzare le esigenze specifiche dell’impianto, definire le necessità e fissare degli obiettivi. La seconda è quella della raccolta dei dati necessari, come: tipologia di prodotti, volumi di produzione, macchinari, flusso del processo produttivo, numero di operatori. Si passa poi allo sviluppo del layout, utilizzando software avanzati di progettazione. Creato il layout si testa il suo funzionamento per identificare eventuali incongruenze e errori. Quando il layout di fabbrica è definito e ultimato si passa all’implementazione nel mondo reale.

La progettazione digitale e 3D del layout di fabbrica

La progettazione dei layout di fabbrica può essere fatta in 2D o in 3D. La progettazione 2D – anche se più semplice e più veloce – ha lo svantaggio di non tenere conto della tridimensionalità di un progetto, ha molti più rischi. È, infatti, più facile commettere errori, errori che spesso vengono individuati durante la costruzione e che si traducono in costi elevati e in un rallentamento dei tempi di realizzazione.

Con la progettazione 3D, invece, la simulazione virtuale è alla sua massima espressione e porta con sé una serie di vantaggi:

Autodesk Factory Design per il layout di fabbrica

Tra i software specializzati per realizzare layout di fabbrica 3D, la suite di Autodesk offre strumenti avanzati: simulazioni precise, sofisticate ed efficienti. In particolare Autodesk Factory Design Utilities è la soluzione completa per ideare, pianificare, convalidare gli impianti di produzione.

Autodesk Factory Design Utilities integra diverse funzionalità:

Anche software come Inventor e Fusion sono utili per progettare layout di fabbrica. Inventor è ideale per creare modelli 3D dettagliati, mentre Fusion offre funzionalità fondamentali in ambito progettazione, ingegneria e produzione. Entrambi i programmi si integrano con Autodesk Factory Design Utilities.

Layout di fabbrica con Autodesk

La progettazione del layout di fabbrica è un processo articolato, ma essenziale per garantire efficienza e competitività a un impianto produttivo.

Grazie all’uso di strumenti avanzati – come quelli di Autodesk – è possibile creare layout 3D precisi e flessibili. Software che facilitano la progettazione, che garantiscano il pieno rispetto di tutte le esigenze produttive. Software che contribuiscono ad abbattere i costi della logistica, attraverso l’ottimizzazione degli spazi e dei flussi. Fondamentali per qualsiasi azienda.  

Factory Design Utilities Autodesk

Scopri la suite per il design dei layout di fabbrica

Articoli correlati

QS User Meeting 2024

EVENTO SOLD OUT 30 Anni di Storia e Innovazione QS è lieta di invitarti all’evento